Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

Con l’avviso n. 1/2019, Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro, per il finanziamento di piani per la formazione dei lavoratori delle aziende aderenti al Fondo che stanno realizzando un progetto o un intervento di innovazione tecnologica di prodotto o di processo.
 
Ciascun Piano formativo finanziato nell’ambito dell’Avviso potrà interessare esclusivamente il seguente ambito: 
Progetti o interventi di innovazione digitale e/o tecnologica nelle imprese aderenti che riguardano l’introduzione di nuovi prodotti e/o processi o un notevole miglioramento di quelli già esistenti, e che richiedono, in una o più fasi della realizzazione e/o del trasferimento, la formazione del personale interessato.
 
Il Piano formativo potrà realizzarsi, anche in più regioni, a livello aziendale, interaziendale, territoriale o settoriale, nel rispetto dei requisiti e delle condizioni previste dall’Avviso. 
Il Piano di livello interaziendale è ammissibile esclusivamente se tutte le imprese coinvolte sono direttamente interessate dalla medesima innovazione tecnologica di prodotto o di processo. 
Il Piano formativo che coinvolge un’unica impresa aderente può riguardare esclusivamente un’azienda che rientra nella definizione comunitaria di PMI.
Almeno il 10% delle aziende aderenti al piano non devo aver mai partecipato a precedenti Avvisi del Conto di Sistema della tematica “Innovazione”.
 
Il Piano dovrà prevedere la partecipazione di Dipartimenti di Università pubbliche e private riconosciute dal MIUR, di Enti pubblici di ricerca vigilati dal MIUR o di altri Organismi di ricerca in possesso dei requisiti dall’Avviso.
 
L’Avviso n. 1/2019 prevede la presentazione dei piani formativi “a sportello”, con verifica di ammissibilità e valutazione di idoneità in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande di finanziamento in forma completa, nel rispetto della suddivisione per Macro Area di cui all’art. 7 dell’Avviso.
 
Il Piano formativo deve prevedere un finanziamento minimo di 50 mila euro.
Il finanziamento massimo per ciascuna impresa aderente al Piano non può essere superiore a 100 mila euro.
 
Le domande di finanziamento dovranno pervenire, a pena di inammissibilità, a partire dalle ore 9.00 del 17 dicembre 2019 fino alle ore 13.00 del 19 maggio 2020.
 
Scarica l’avviso da qui.
 
Contattaci per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Pin It